Giudah!, scopriamo il nuovo disco “Failures”

Giudah!, scopriamo il nuovo disco “Failures”

Dopo cinque anni dall’uscita dell’omonimo “Giudah!” (2016), il progetto elettronico trevigiano torna con un nuovo disco: “Failures”.

Un disco che ha una storia travagliata fatta di rivoluzioni interne nella formazione e del passaggio obbligato attraverso la pandemia ed i lockdown. Il risultato è un disco eterogeneo, fatto di brani molto diversi tra loro, sia per stile compositivo, sia per arrangiamenti e master.

Più che un disco, il risultato è una sorta di playlist che raccoglie i lavori collezionati in questi cinque anni fatti di cambiamenti, restrizioni, desideri e ovviamente, fallimenti. Parte dei brani è stata composta, suonata, arrangiata e registrata in collaborazione con Maurizio DeSalvo e Alessio Ruggeri, mentre le restanti sono state tutte prodotte unicamente da Federico Rosada.

Immagine che contiene testo, elettronico, schermo, cornice

Descrizione generata automaticamente

I brani di Failures passano dall’ambient al rock, dall’elettronica del disco precedente fino alle distorsioni di chitarra. Questo disco è quindi un viaggio dentro ad un periodo che va dal 2016 al 2021, dove lo stile di

Giudah! si evolve, muta, si trasforma, senza mai perdere le caratteristiche che lo contraddistinguono.

Giudah!, la band

Immagine che contiene persona, interni

Descrizione generata automaticamente

Giudah! è un progetto della zona di Treviso con passati post-rock, metal ed hardcore. Giudah! è l’approccio all’elettronica, senza preconcetti o cliché. Giudah! è lasciare tutto alle spalle, tradire i propri passati, tradire le proprie conoscenze compositive, formali ed estetiche, tradire il proprio strumento, tradire sè stessi e provare qualcosa mai fatto prima. 

FAILURES sarà disponibile presso tutti i maggiori retailers online. Verrà anche distribuito in una preziosa edizione numerata di 25 audiocassette.

Segui e supporta i “Giudah!”

Giudah | Facebook

Spotify – Wendy Arnold / You Can’t Stop Me NowSpotify – Giudah

Vuoi promuovere anche tu la tua musica con il nostro ufficio stampa?

Visita la sezione 0371 Music Press e contattaci tramite il form che trovi nella pagina!